E’ online il nuovo sito web www.ascherivini.it

Il progetto realizzato da Blulab (Web Agency di Alba – Piemonte con oltre 15 anni di esperienza alle spalle) è una delle componenti più interattive e dinamiche della comunicazione delle Cantine Ascheri e fornisce uno stabile ed esaustivo sistema di informazione rivolto ai clienti.

Navigando il sito potrete conoscere la nostra storia, visitare i poderi Ascheri, consultare le schede vino, conoscere l’andamento delle vendemmie e scaricare materiale ad alta risoluzione.

Buona navigazione!

Le Menzioni Geografiche Aggiuntive del Barolo

Con l’annata 2010 entrerà in vigore la lista ufficiale delle Menzioni Geografiche Aggiuntive per la denominazione Barolo.
Si tratta di un passo importante in quanto da adesso in avanti le cosiddette sottozone saranno definite nel loro numero e delimitate nella loro estensione.

In particolare sono 170 e 11 le denominazioni comunali.
http://www.langhevini.it/pdf/mappe/mappa-del-barolo.pdf

Tra queste nel comune di La Morra c’è anche la sottozona Ascheri, dove la nostra famiglia ha origine e da cui trae il nome.

Per questo motivo dall’annata 2010 in poi, di Barolo produrremo 4 diverse selezioni di territorio.

In particolare il Barolo Pisapola di Verduno ed il Barolo Sorano di Serralunga, che verranno prodotti ogni anno, il Barolo Coste&Bricco da una selezione di due vigneti allinterno di Sorano e vinificato solo nelle grandi annate ed il Barolo Ascheri di La Morra.

Questultimo è stato vinificato separatamente per la prima volta nellannata 2010 e lo sarà solo nelle annate eccezionali, e cioè all’incirca 3/4 ogni 10.

In particolare è dotato di un colore rosso granato intenso con un bouquet ampio e composito di frutta matura, di frutta candita, di tabacco dolce e spezie. I suoi tannini sono eleganti e perfettamente fusi in modo da esprimere una raffinata potenza.

Anteprima risultati delle guide dei vini 2011 – 3 bicchieri per il Barolo Sorano Coste & Bricco 2006

Mentre siamo impegnati in una vendemmia che promette bene abbiamo ricevuto alcune notizie gratificanti dalle prime anticipazioni delle Guide dei Vini del 2011.

Il Barolo Sorano Coste & Bricco 2006 ha ottenuto i “3 bicchieri” sulla Guida del Gambero Rosso 2011, mentre il Barolo Sorano 2006 ha ricevuto le “5 bottiglie – Vini dell’Eccellenza” sulla Guida Espresso 2011.

Sempre il Barolo Sorano 2006 sarà segnalato come uno dei migliori vini nella nuova edizione della Guida Vini d’Italia 2011 di Ian D’Agata e Massimo Claudio Comparini per International Wine Academy of Roma.

Si tratta di guide autorevoli in Italia e questo risultato rappresenta un grande riconoscimento per il nostro lavoro.

Ascheri è la miglior cantina italiana per Wein-Plus

Le Cantine Ascheri conquistano le quattro stelle e il titolo di “Migliore Cantina Italiana” sulla guida ai vini on line Wein-Plus.com.

I vini che hanno decretato il successo del marchio Ascheri sono il Barolo DOCG Vigna dei Pola (a cui è stato attribuito un punteggio di 90+) ed il Barolo DOCG Sorano Coste e Bricco (punteggio di 92+), entrambi valutati “straordinari” dal panel di degustatori professionisti della guida.

Non mancano i giudizi lusinghieri sui vini a minore invecchiamento: il Barbera d’Alba DOC Fontanelle, il Dolcetto d’Alba DOC San Rocco ed il Langhe Arneis DOC Cristina Ascheri ottengono la menzione di eccellenza.

www.wein-plus.com

Ascheri tra le eccellenze per l’Espresso, Slow Food e la Guida Vini Buoni d’Italia

Le anticipazioni sulle guide 2010 e le novità web vedono i vini di casa Ascheri raccogliere consensi: il Barolo Vigna dei Pola 2005 è tra i vini dell’Eccellenza per la guida I vini d’Italia e tra i migliori Barolo per Slow Food, mentre il Dolcetto San Rocco 2008 è insignito della corona dalla guida Vini buoni d’Italia.

Il Barolo che nasce dai vigneti del podere di La Morra e Verduno conferma il riconoscimento ottenuto lo scorso anno dai giornalisti dell’Espresso, e si appresta quindi a partecipare insieme agli altri vini dell’Eccellenza alla degustazione in occasione della presentazione della guida, il prossimo 8 ottobre all’ex stazione Leopolda di Firenze.

Ulteriore conferma viene dal nuovo portale di Slow Food dedicato al vino, slowine.it, che pone il Vigna dei Pola tra i migliori Barolo 2005, per la precisione tra i 15 top wine capaci di grandi emozioni, e ne esalta le “grandissime caratteristiche organolettiche”.

www.slowine.it/pagine/ita/degustazione.lasso

Arriva invece da Serralunga il Dolcetto San Rocco 2008, che ottiene la più alta valutazione dalla pubblicazione edita dal Touring Club Italiano e dedicata ai vini da vitigni autoctoni italiani. Viene premiata dunque l’espressione dell’uva e del terroir di provenienza, da sempre al centro della filosofia produttiva aziendale.

La nostra azienda sostiene l’alleanza tra i cuochi italiani e i Presidi Slow Food

Il progetto Slow Food dell’Alleanza riunisce i cuochi che valorizzano il territorio con sapienza e creatività, i protagonisti e gli interpreti di una cucina buona e autentica: una grande rete solidale all’interno della quale i cuochi incontrano e stringono un patto con i Presìdi Slow Food, impegnandosi a cucinare e valorizzare i loro prodotti.

I cuochi dell’alleanza uniscono il piacere di realizzare grandi piatti alla responsabilità verso chi produce le materie prime.
Perché il loro cibo sia buono, ma anche genuino, naturale, pulito. E non solo: giusto, rispettoso verso chi lo ha prodotto, coltivato, allevato.

Oltre trecento Condotte Slow Food italiane hanno coinvolto cuochi che si impegnano ad aderire alle linee guida del progetto dei Presìdi: il rispetto della stagionalità delle produzioni, il rapporto diretto con i produttori, l’inserimento di almeno tre Presìdi nei menu, privilegiando i Presìdi del proprio territorio.

Il progetto culminerà con le Cene dell’Alleanza che si svolgeranno in tutta Italia, nei locali aderenti al progetto, giovedì 15 ottobre 2009. Una parte del ricavato delle cene sarà devoluto al progetto dei Presìdi Slow Food.

Protagonisti delle cene dell’Alleanza, accanto ai prodotti dei Presìdi, saranno alcuni vini prodotti da aziende sensibili al tema della tutela della biodiversità : le produzioni artigianali di grande qualità realizzate dai piccoli produttori dei Presìdi, saranno abbinate ai vini di viticoltori che condividono il progetto Slow Food.

Consulta il sito
www.presidislowfood.it/ita/alleanza_cuochi.lasso

Decanter promuove Barolo e Barbera di Ascheri

Il numero di febbraio della prestigiosa rivista inglese Decanter segnala riconoscimenti importanti per i vini di casa Ascheri.

Il Barolo Sorano ha primeggiato nella degustazione dei Barolo 2004, aggiudicandosi il massimo riconoscimento di 5 stelle da parte del wine writer Tom Maresca, seguito a ruota dal Sorano Coste & Bricco con 4 stelle: i due vini, scrive Maresca nelle note di degustazione, si distinguono per equilibrio e hanno un grande potenziale evolutivo nei prossimi 20-30 anni.

Non soltanto Barolo: sempre su Decanter, la columnist Joanna Simon ha inserito il Barbera d’Alba Fontanelle 2006 tra i cinquanta rossi con il miglior rapporto qualità/prezzo, apprezzando la finezza e la complessità  di un vino che esprime tutte le potenzialità del terroir del Podere di Rivalta di La Morra e Verduno.

Alba Wine Exhibition

Alba Wines Exhibition 2008: grande successo per il Barolo di Serralunga

Le prime note pubblicate dai 60 giornalisti partecipanti all’edizione 2008 di Alba Wines Exhibition, la degustazione in anteprima mondiale dei vini DOCG di Langa e Roero a base Nebbiolo riservata alla stampa internazionale, riportano commenti e punteggi estremamente lusinghieri per il Barolo annata 2004, in particolare per i campioni originati nel comune di Serralunga d’’Alba. I giudizi, estremamente positivi, parlano di vini con “livello medio assolutamente esaltante”, capaci di esprimere fin da ora “gusto, imponenza, ampiezza, ottima struttura, sapore” e notevoli sfumature aromatiche e gustative.
Il Barolo Sorano 2004 e il Barolo Sorano Coste e Bricco 2004 sono i nostri due vini di Serralunga che hanno partecipato alle degustazioni di Alba Wines Exhibition e che hanno avuto un’ottimo riscontro.

Degustazioni in Vigna

Degustar per Vigne, sabato 14 giugno 2008

Parteciperemo alla 13ma edizione di “Degustar per Vigne in Notturna. I vini di Serralunga incontrano i presidi Slow food”.
Voluta dalla Bottega del Vino di Serralunga d’Alba, dal Comune di Serralunga d’Alba e dall’ Associazione Nazionale Slow Food, la manifestazione propone al pubblico di appassionati la possibilità di degustare il Barolo di Serralunga d’Alba nelle vigne d’origine, a partire dalle ore 18.00.
Saremo presenti all’evento con il Barolo Sorano e con il Barolo Sorano Coste e Bricco annata 2004.
Per informazioni e prenotazioni: Bottega del Vino di Serralunga, bdv-serralunga@libero.it.

Fiere ed eventi

Vinitaly – Verona 3-7 Aprile

A Verona, dal 3 al 7 aprile 2008 si svolgerà la 42ma edizione di Vinitaly, la rassegna internazionale dedicata ai vini italiani ed esteri di qualità, diventata oramai un appuntamento impedibile per professionisti, giornalisti, degustatori e semplici appassionati del mondo del vino.
Ogni giorno, dalle 9 alle 18.30 sarà possibile degustare i nostri vini presso il padiglione 9 (Piemonte), stand H3.